Crisi in Venezuela, la responsabile di Mit Elisa Petroni: “Io sto con Juan Guaidò”
news

Crisi in Venezuela, la responsabile di Mit Elisa Petroni: “Io sto con Juan Guaidò”

C

Gli echi della situazione di forte tensione politica venutasi a creare in Venezuela, causa di una situazione insostenibile per l’intera popolazione del paese sudamericano, si ripercuotono anche nel nostro Paese a tutti i livelli e, anche a livello locale, vengono assunte decise posizioni in merito. E’ il caso di Elisa Petroni, responsabile del Movimento MIT (Modernizzare L’Italia) e componente del direttivo provinciale di Forza Italia, che sottolinea la propria preoccupazione per quanto avviene in Venezuela.

“Nelle prossime settimane a Forlì – afferma Petroni – organizzeremo alcune iniziative a sostegno di Juan Guaidò, presidente del Venezuela: personalmente, e anche tramite MIT, ho aderito al Comitato voluto dal cesenate Francesco Giubilei, fondatore  dell’organizzazione Nazione Futura. E’ intollerabile che un Paese come il nostro non prenda posizione, a fianco di altri Paesi Europei e della comunità Internazionale a sostegno del presidente dell’assemblea Nazionale Juan Guaidò ed è ancora più inaccettabile che forze politiche di governo, come il Movimento 5 Stelle, si oppongano a tutto ciò. Siamo davanti ad una dittatura, quella di Nicolas Maduro, che riduce il proprio popolo alla fame, avvalendosi della collaborazione delle forze armate e di una manipolazione totale delle elezioni politiche con brogli e intimidazioni”.“

“Il popolo venezuelano – conclude Elisa Petroni – è stato privato di un grande diritto, la libertà. Io provengo da una storia politica liberale e mi sento in dovere, oggi, davanti a queste mostruosità, di fare il possibile per sensibilizzare i cittadini e sostenere con forza questa causa”.“

Commenti

8 Febbraio 2019

About Author

Redazione Raggiungici per le tue osservazioni o invia i tuoi articoli da pubblicare a redazione@modernizzarelitalia.it


Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.
Consigliamo
Trova lavoro con
Tweet recenti Tweet recenti
Chi c'é online
5 visitatori online
0 ospiti, 5 bots, 0 membri