2 AGOSTO 1980, 2 AGOSTO 2017… LA STRAGE CONTINUA
news, post@ di mit

2 AGOSTO 1980, 2 AGOSTO 2017… LA STRAGE CONTINUA

Passano i decenni e, visti i “tanti” passi compiuti in direzione della verità, riproponiamo quanto, sulla stazione di Bologna di quell’agosto del 1980, avevamo già pubblicato sulle nostre pagine, nella speranza che per il prossimo anno, oltre a La provocazione di Giovanni Lindo Ferretti: “La strage di Bologna? Non furono i fascisti” (di Emanuela Giampaoli, La Repubblica.it),  si potrà aggiungere qualcosa di nuovo, che proprio nuovo per tutti non sarà.

Intanto oggi chi rischia di pensare o dire la verità su quei fatti, forte di un accredito presso la compagine di chi ha avuto per tutti tre i decenni e oltre la vera verità in tasca, passa per provocatore. Niente non è…

ERA IL 2 AGOSTO DI TRENTAQUATTRO ANNI FA… (Paolo Belogi, 2 agosto 2014)

LE 10 E 25′ DI TRENTACINQUE ANNI FA (Enzo Raisi, 2 agosto 2015)

ERA IL 2 AGOSTO DI TRENTASEI ANNI FA, IO NON DIMENTICO (la Redazione, 2 agosto 2016)

Enzo a Radia Svadoba

“Trentasei giorni dopo l’esplosione dell’aereo sui cieli di Ustica, una bomba rade al suolo la sala d’aspetto della stazione di Bologna. Solo gli sprovveduti pensano ancora alla matrice neofascista della strage. Ma anche gli osservatori più smaliziati fanno fatica ad accostare i due attentati. Eppure c’è una logica che li lega ed è stringente”.

Clicca qui per rivedere la trasmissione di Radia Svaboda di mercoledì, 2 agosto 2017.

la Redazione

 

Commenti

2 agosto 2017

About Author

Redazione Raggiungici per le tue osservazioni o invia i tuoi articoli da pubblicare a redazione@modernizzarelitalia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.
Consigliamo
Trova lavoro con
Tweet recenti Tweet recenti
Chi c'é online
12 visitatori online
9 ospiti, 3 bots, 0 membri