RIFIUTI, CI DICONO TUTTI SIANO UNA RISORSA. E INFATTI…
news, post@ di mit

RIFIUTI, CI DICONO TUTTI SIANO UNA RISORSA. E INFATTI…

…anche se sarebbe interessante stabilire per chi

Considerazione di Vincenzo Donati che pubblichiamo volentieri e che fissa una cosa utile da tenere a mente, anche perché qualche amministrazione pare abbia alzato la tariffa relativa al massimo consentito (ndr).

#Sapevatelo, lo smaltimento dei rifiuti viene pagato 3 volte:

  1. con la Tari;
  2. col contributo *Conai, pagato su tutti gli imballaggi e le apparecchiature elettriche ed elettroniche;
  3. con i contributi (nostre tasse) che le varie Regioni danno ai Comuni per incentivare la raccolta differenziata.

E in più veniamo utilizzati come cavie per le varie e sempre più astruse “soluzioni” partorite da menti molto fantasiose, ma senza alcun oggettivo riscontro, né ambientale, né di efficienza, efficacia ed economicità, della loro effettiva utilità.

E ciò in barba alle direttive comunitarie in materia recepite dall’Italia al capitolo delle finalità della legge.

L’efficienza del sistema è un optional, si bada al sodo, alla propaganda e agli interessi con pagamenti a piè di lista.

*Il Conai è un carrozzone per la gestione dei rifiuti da imballaggio foraggiato dai contributi Conai imposti alle imprese produttrici ed utilizzatrici di imballaggi che poi viene scaricata sul prodotto finale e quindi sui consumatori. Il Conai poi distribuisce questi soldi ai Comuni sulla base delle loro performance di percentuali delle raccolte differenziate e della loro qualità, per cui si innesta un meccanismo spesso non virtuoso perché la raccolta differenziata in sé non è bene se non segue completamente tutto il virtuoso ciclo del recupero dei rifiuti (V.D.).

Il 28 agosto pubblicavamo questo post che non è rimasto una cosa fissata sul web, ma…

…dell’inutilità della raccolta differenziata che, se esaminata bene, si rivela persino dannosa se si misurano completamente le variabili ambientali coinvolte, ce ne parla lo stesso autore, Vincenzo Donati, dai microfoni di Radia Svaboda in radio veritas, esperto nonché fondatore della radio, insieme a Carlangelo Scillama Chiarandà, in una breve ma veemente accusa al sistema di ingrassamento pubblico mediante i rifiuti.

(Intro 00:00:01; Oscar 00:02:01; Presentazione 00:03:00; La raccolta differenziata 00:03:58 ; Termovalorizzazione 00:05:20; Danno ambientale 00:08:45; Direttive europee 00:09:34; Rifiuti nel processo produtivo 00:14:00; Cosa ha senso riciclare? 00:16:00; I termovalorizzatori 00:31:18; HERA 00:37:59).

la Redazione

Commenti

28 agosto 2017

About Author

Redazione

Raggiungici per le tue osservazioni o invia i tuoi articoli da pubblicare a redazione@modernizzarelitalia.it


ONE COMMENT ON THIS POST To “RIFIUTI, CI DICONO TUTTI SIANO UNA RISORSA. E INFATTI…”

  1. Andrea ha detto:

    Manca un a quarta forma di pagamento, l’energia prodotta pagata come rinnovabile ed avente la precedenza sulle altre fonti. O sbaglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.
Consigliamo
Trova lavoro con
Tweet recenti Tweet recenti
Chi c'é online
1 visitatori online
0 ospiti, 1 bots, 0 membri