Loading...

Scegliere un fornetto elettrico in pochi semplici mosse

Un fornelletto elettrico è molto utile per chi è solito spostarsi in camper, ama i campeggi o desidera cucinare in ambienti solitamente poco convenzionali. Tuttavia è possibile sfruttarlo anche in casa, in quanto occupa meno spazio e consuma decisamente meno rispetto a un normale piano cottura. Essendo inoltre molto rapido nello scaldarsi, con questo tipo di fornelletto ci è possibile preparare in pochissimi minuti tutti i piatti che ci vengono in mente.

Se siamo convinti di passare a questo tipo di metodo di cottura, allora dobbiamo valutare vari fattori – che vedremo in seguito – al fine di comprare un modello che sia affine con le nostre esigenze.

1-    Ingombro e dimensioni: se abbiamo poco spazio a disposizione per riporre l’oggetto dovremo sceglierne uno di piccole dimensioni, compatto e poco ingombrante. In caso contrario, se abbiamo una famiglia numerosa dovremo sceglierne uno un po’ più grande e spazioso;

2-    Proprio la capienza è al secondo posto di questa breve classifica, in quanto ci permette di capire quante porzioni riusciremo a preparare in una sola volta. Di solito questo valore viene espresso in litri;

3-    Anche la frequenza di utilizzo influisce sul tipo di modello che andremo ad acquistare. Inutile optare per uno costoso e ultra tecnologico, se poi lo sfrutteremo per poche volte l’anno. In caso contrario, se pensiamo di farne un uso intensivo e prolungato nel tempo dovremo optare per un fornelletto di buona fattura, resistente e che possa durare nel tempo;

4-    Per capire se il nostro fornelletto possa resistere negli anni allora dovremo far caso ai materiali di costruzione. Meglio sempre optare per materie prime di buona qualità, anche se possono far alzare leggermente il prezzo finale dell’articolo;

5-    Potenza e temperatura invece ci dicono di più su che tipo di cibi possiamo cuocere col fornelletto, e a quanto ammonteranno i consumi;

6-    Se le funzioni e i tipi di cottura sono svariati avremo modo di differenziare le nostre preparazioni;

7-    Infine un occhio ad accessori e optional, che possono impreziosire il valore del fornelletto e dargli una marcia in più.

Se ancora siamo indecisi possiamo consultare la lista dei migliori prodotti dell’anno sul link precedente.